calendar

slideshow

Crea le tue foto ed immagini come Slideshow per eBay, Netlog, MySpace, Facebook o la tua Homepage!Mostrare tutte le immagini di questo Slideshow

sabato 29 maggio 2010

Il famoso "ragu' di tunnina"!




Ormai Maggio ci sta lasciando,e qui da noi in Sicilia questo e' il mese dei tonni!


Accade spesso che durante il mese ci siano giorni afosi,il cielo perde il suo colore azzurro
per coprirsi di uno strato sottile di nuvole che velano il sole...in giornate cosi' ai mercati della "vucciria" o di "ballaro'" i pescivendoli abbanniano (gridano): arrivo' u' tempu 'ra tunnina!
In questo mese e in Giugno il tonno la fa da padrone sulle nostre tavole,quest'anno fra l'altro
non e' neanche tanto costoso e quindi largo al pesce piu' buono che abbiamo!
E non c'e' domenica che si rispetti senza il ragu' di tonno in tavola!
Fra l'altro comodissimo perche' risolvi il primo e il second insieme.
Per questo piatto ho utilizzato:
900 g di tonno fresco una parte vicino al collo piuttosto grassa che viene chiamata "spissu"
80g di concentrato di pomodoro in barattolo,noi ovviamente usiamo "l'astrattu" cioe'
il concentrato preparato in casa ad Agosto quando il pomodoro e il sole e' quello giusto!
2 bottiglie di salsa di pomodoro anche quella rigorosamente "home made",in sostituzione
quella che acquistate al super.
1 bella cipolla
3 spicchi d'aglio
un ciuffo di menta
pepe e sale q.b..
Cominciamo preparando il pezzo di tonno,facendo la classica "ammuttunata" cioe' lo incidiamo in vari punti e introduciamo in questi buchi un trito di aglio ,menta,sale e pepe.
Mettiamo poco olio in una padella e rosoliamo il tonno per sigillarlo.
Tagliamo la cipolla,mettiamo poco olio in una tegame facciamo soffriggere,aggiungiamo il concentrato diluito con qualche cucchiaio d'acqua,poi la salsa di pomodoro e facciamo andare un po'.Quando vediamo che la salsa comincia ad asciugarsi,mettiamo il trancio di tonno e lasciamo cuocere per un'oretta scarsa,tutto dipende dalle dimension del trancio.
A questo punto il ragu' e' pronto i busiati sono in pentola a cuocere...che dire buon appetito!




2 commenti:

  1. Che bella ricetta, la provo con tonno del Mar Rosso :-)

    RispondiElimina
  2. ero quasi certa che ti sarebbe piaciuta!

    RispondiElimina